Fine del giochi per Debian Live: tradito il leader del progetto?

Qui potete scrivere qualsiasi cosa che non sia di carattere tecnico e non riguardi le altre categorie, ma sempre nel rispetto delle regole!
Avatar utente
Etabeta
Messaggi: 902

Fine del giochi per Debian Live: tradito il leader del progetto?

Messaggio#1 » 21/11/2015, 11:04

Stando a quanto affermato da Daniel Baumann, fondatore di Debian Live, la morte del progetto è stata fortemente voluta dal altri team Debian. Ecco tutti i dettagli di un’oscura vicenda.

Immagine

:) C’era una volta Debian Live. Già, c’era proprio perché ora è ufficialmente morto. I motivi che hanno spinto gli sviluppatori a staccare la spina? Non sono ancora ben chiari a chi sta fuori dalla comunità Debian o meglio, a chi non sta nei piani alti del progetto. Questo, per lo meno, è quanto si intuisce dalle dichiarazioni di Daniel Baumann, leader di Debian Live, che si è visto tutto d’un tratto morto un progetto portato avanti dal 2006.

E, sempre stando a quando da lui affermato, senza che ne sapesse nulla. A quanto pare, infatti, altri sviluppatori Debian hanno deciso di far fuori il progetto Live poiché troppo pieno di bug e privo di supporto UEFI: ma Dabiel Baumann sostiene che di tutto questo non ne sapeva nulla. Dopotutto, può sembrare logico che il leader in un progetto (o meglio, sotto-progetto) debba essere informato e consultato prima di intraprendere una tale decisione. Ma a quanto pare così non è stato. Baumann punta il dito contro il team di Debian CD e Debian Installer, ma almeno all’esterno al momento non si hanno notizie certe.

A seconda di chi sei, da dove vieni e chi sono i tuoi amici, Debian può anche essere odioso e pieno di inganno. […] Dopo aver fondato Debian Live nel 2006 ed aver lavorato in modo costante su di esso da ormai quasi 10 anni, senza ulteriori indugi: Debian Live è morto, dirottato dai team debian-cd e debian-installer.

Queste le parole che Daniel Baumann scrive nella mailing list Debian. Resta ovvio che questa è solo una delle due facce della medaglia e che sarebbe interessante sapere cos’è che i membri dei due team citati da Baumann hanno da dire. Quel che è certo è che fa rabbia assistere di tanto in tanto in liti del genere che vanno veramente al di là dello spirito e dei motivi per i quali l’Open Source e il Software Libero nascono. :shock:

Fonte: Softpedia TUXjournal.net, 12 novembre '15
Etabeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Login  •  Iscriviti